Le Mans

Il circuito di Le Mans è senza ombra di dubbio il più famoso al mondo, grazie alle sue 24 ore auto, una delle più vecchie gare del pianeta (1923), ma purtroppo il suo ricordo è anche legato alla tragedia del 1955. Vittima di un tamponamento, la Mercedes di Pierre Levegh si spaccava in due ed il motore falciava 81 persone presenti nelle tribune uccidendole!

Nel corso degli anni questo tracciato reso famoso dal suo lungo rettilineo delle Hunaudières, si è naturalmente trasformato per poter rispondere alle normative sempre più drastiche nel campo della sicurezza. Nel 1966, le sue parti più tecniche furono trasformate in circuito permanente. Il circuito Bugatti era nato.

Da quel giorno sono state apportate numerose modifiche, soprattutto per quanto riguarda i tornanti del Musée, del Garage vert o della curva Dunlop e della discesa che prosegue questa aspra sequenza situata direttamente dopo il rettilineo degli stands. L'ultima modifica risale al 2008 e ne aumentava l'estenzione di cinque metri per raggiungere i 4,185 km.

Le Mans, un mito vi aspetta.